Scopri il Castello del Boss delle Cerimonie, La Sonrisa: Confiscato per Abusivismo Edilizio!

Un regno con centinaia di dipendenti e migliaia di ospiti e fan che per anni hanno seguito le vicende della famiglia Polese. Ora, questo regno sembra vacillare, a seguito della decisione della Corte di Cassazione di confiscare l’hotel e ristorante La Sonrisa, noto come il Castello del Boss delle Cerimonie (o più semplicemente Castello delle Cerimonie), il popolare reality show trasmesso su Real Time.

Per quale motivo La Sonrisa è stata sequestrata?

La Cassazione ha pronunciato la conclusione di un caso che in realtà risale al 2011, quando La Sonrisa è stata accusata di una serie interminabile di violazioni edilizie iniziate nel 1979 relative a un’area enorme di 40mila metri quadri, su cui si trova l’hotel.

Nel 2016, il Tribunale di Torre Annunziata ha emesso una sentenza di primo grado condannando la defunta moglie di Antonio Polese, Rita Greco, a un anno di prigione con condizionale. Anche il fratello di Antonio, Agostino Polese, è stato condannato.

Il caso è poi approdato davanti alla Corte di Appello di Napoli, che ha parzialmente modificato la sentenza. Ora, il 15 febbraio, la Cassazione ha confermato il sequestro e ha stabilito la prescrizione dei crimini contestati agli imputati.

Cosa succederà ora a La Sonrisa? Il Castello diventerà ora di proprietà del Comune di Sant’Antonio Abate.

Dove è situato il Castello delle Cerimonie?

Quello che è conosciuto come Castello delle Cerimonie è in realtà il Grand Hotel La Sonrisa, un hotel di lusso (con ristorante annesso) utilizzato come location per matrimoni e altre celebrazioni. L’hotel è situato a Sant’Antonio Abate, nei pressi di Napoli.

LEGGI  Cosa fare se i vicini litigano di notte? Scopri la soluzione subito!

Qual è il costo di una notte al Castello delle Cerimonie? I prezzi delle stanze

Nella bassa stagione (prezzi su Booking per la notte 16-17 febbraio 2024, ovvero i giorni immediatamente successivi alla sentenza della Cassazione), i costi per una notte a La Sonrisa variano dai 59 euro per una camera singola di 25 metri quadri ai 169 euro per una camera doppia di 32 metri quadri con due letti supplementari, passando per i 89 euro per una camera matrimoniale-depandance di 32 metri quadri.

Nell’alta stagione, durante la settimana di Ferragosto (12-13 agosto 2024, prezzi su Booking) i prezzi salgono considerevolmente: 134 euro a notte per una singola, 386 euro per una doppia con due letti supplementari e 323 euro per una matrimoniale-depandance.

Articoli simili :

Vota questo articolo

Lascia un commento